Servizio per la pastorale dei migranti

responsabile: FundaFunda Mpia don Robert
incaricato per gli ispanici: Sacchi don Nicolas Francesco
incaricato per gli ucraini greco cattolici: Tovt don Oleksandr
segretaria Kindo suor Anita
tel.: 0382.386511
fax: 0382.386530
migranti@diocesi.pavia.it
orari: martedì e mercoledì dalle 9.30 alle 12.00

 

1 – In attuazione degli orientamenti indicati dai capitoli V e XIII del Sinodo diocesano, il servizio promuove lo studio delle tematiche relative mettendo a disposizione del Vescovo e della comunità diocesana informazioni aggiornate e proposte.

2 – Per la cura pastorale dei migranti il servizio:
a) collabora con le diverse strutture pastorali per garantire agli immigrati cattolici una specifica attenzione che favorisca l’espressione della fede anche nelle forme proprie dei Paesi di origine e il graduale inserimento nelle normali articolazioni della comunità diocesana, in primo luogo nelle parrocchie dove risiedono;
b) in rapporto con il delegato vescovile per l’ecumenismo e il dialogo, si interessa degli immigrati appartenenti ad altre Chiese perché siano aiutati a vivere la fede in Gesù Cristo, studia e propone forme di dialogo e di evangelizzazione per i migranti appartenenti a Tradizioni religiose non cristiane o non legati ad alcuna religione;
c) è punto di riferimento per le iniziative pastorali a favore dei nomadi Rom-Sinti secondo le indicazioni sinodali.

3 – Il servizio per la pastorale dei migranti mantiene costanti rapporti con analoghi soggetti esistenti in ambito regionale e nazionale.