• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 News diocesane » Duomo di Pavia, un anno di eventi nel 530° dalla posa della prima pietra 

Duomo di Pavia, un anno di eventi nel 530° dalla posa della prima pietra   versione testuale


"Il Duomo, la sua Piazza e il suo Museo. Un progetto per un nuovo Rinascimento”. E’ il titolo degli eventi che il “Comitato Duomo530”, voluto dal Vescovo Corrado Sanguineti e presieduto dalla professoressa Renata Crotti, ha organizzato in occasione del 530esimo anniversario di posa della prima pietra della Cattedrale di Pavia. Si partirà in questo fine settimana, ma gli appuntamenti proseguiranno poi per un intero anno di celebrazioni tra conferenze, momenti musicali, visite guidate e altre iniziative; in autunno, una volta completati i lavori, verrà aperto anche il Museo Diocesano collegato al Duomo attraverso la Cripta Bramantesca. L’avvio è in programma venerdì 29 giugno, alle 19 in Cattedrale, con la S. Messa che sarà presieduta dal Vescovo Corrado Sanguineti a ricordo della posa della prima pietra avvenuta il 29 giugno 1488 da parte dell’allora Vescovo di Pavia, il Cardinale Ascanio Sforza, alla presenza del duca Gian Galeazzo e con grande partecipazione di popolo e dei rappresentanti delle corporazioni di mestiere. Proprio a ricordo di questo momento, durante la celebrazione di venerdì è previsto anche l’omaggio dei ceri all’altare di San Siro da parte dei commercianti, degli artigiani e dei rappresentanti degli 8 “mestieri”. Sabato 30 giugno, alle 15.30 ai Musei Civici di Pavia nell’ambito dell’iniziativa “Uno: Uno. A tu per tu con l’opera Kids” si terrà la visita dal titolo “ ‘Un modello’ di Duomo”, con visita alla sala del modellino ligneo del Duomo e laboratorio creativo per bambini dai 6 ai 12 anni. Domenica 1 luglio ai Musei Civici, nell’ambito dell’iniziativa “Uno: Uno. A tu per tu con l’opera”, alle 11 si terrà la visita dal titolo “Il modello del Museo del Duomo di Pavia”: la professoressa Monica Visioli, dell’Università di Pavia, illustrerà il modellino ligneo del Duomo. L’iniziativa “Uno: Uno. A tu per tu con l’opera” è sostenuta dall’ “Associazione Amici dei Musei e Monumenti Pavesi”, con la collaborazione dei Musei Civici di Pavia, dell’Istituto di Studi Superiori Musicali Franco Vittadini e con il contributo di Fondazione Cariplo; in questa occasione collaboreranno anche i volontari del Touring Club.
 
SU "IL TICINO" DI QUESTA SETTIMANA, NELLE PARROCCHIE DELLA DIOCESI DI PAVIA E NELLE EDICOLE DI TUTTA LA PROVINCIA DA VENERDI' 29 GIUGNO, TROVERETE UN INSERTO SPECIALE DEDICATO A QUESTO IMPORTANTE EVENTO

stampa pagina segnala pagina condividi