• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 INTRO GENERALE » Il Ticino » Notizie » La Veglia per la Vita a Pavia 

La Veglia per la Vita a Pavia

Bella partecipazione all'incontro svoltosi nella chiesa di S. Maria di Caravaggio


C'è stata una bella partecipazione, la sera di sabato 3 febbraio nella chiesa di Santa Maria di Caravaggio a Pavia, per l'appuntamento della Veglia per la Vita. C’era davvero tanta gente: naturalmente volontarie e volontari del CAV, del Consultorio familiare e della Casa dell’Accoglienza di Belgioioso, con un bel gruppo di mamme e bambini. Ma anche tante altre persone, sensibili al tema. Introdotta dal parroco don Carluccio Rossetti, la Veglia è stata condotta da don Michele Mosa e don Antonio Razzini, mentre “in platea” ha vigilato don Antonio Vitali, convalescente ma sempre appassionatissimo alla causa. Hanno scaldato il clima i canti, eseguiti da don Matteo Zambuto con i suoi coristi, e le belle testimonianze di una rappresentante dell’associazione “Nasi rossi”, del diacono Luca (Belgioioso) e infine dei coniugi Mariagiovanna  Lenti e Pierluigi Beretta, a nome della Scuola di Biofertilità del Consultorio familiare. Sorpresa della serata un video in cui Andrea Bocelli racconta la propria gioia di scampato all’aborto, grazie al coraggio della madre, che ha rifiutato i consigli che la spingevano in quella direzione. Scelta intonata al tema indicato dai Vescovi italiani per questa edizione della Giornata per la Vita: “Il Vangelo della vita, gioia per il mondo”. Ha concluso la Veglia una raccolta di fondi (con offerta di primule) per la sottoscrizione di un Progetto Gemma: adozione a distanza di una mamma in difficoltà per una gravidanza (grazie anche alla collaborazione de "il Ticino", la sottoscrizione lanciata durante la Veglia del 2017 ha permesso a una mamma siciliana di far nascere il suo bambino). (G.M.)

 

SUL PROSSIMO NUMERO DE "IL TICINO", NELLE PARROCCHIE DELLA DIOCESI DI PAVIA E NELLE EDICOLE DI TUTTA LA PROVINCIA DA VENERDI' 9 FEBBRAIO, TROVERETE UN SERVIZIO E LE IMMAGINI DELLA VEGLIA PER LA VITA


stampa pagina segnala pagina condividi