• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 In evidenza » Oggi devo fermarmi a casa tua » Percorso organizzativo » Le tappe del cammino 

Le tappe del cammino   versione testuale

á
Anno pastorale 2008/2009
1- Visita di mons. Vescovo in tutte le parrocchie e annuncio della Missione
2- Il Vescovo durante l'omelia chiede ai presenti di portare a tutte le famiglie una sua lettera nella quale illustra sinteticamente la Missione, a tutti domanda disponibilitÓ a divenire "animatori" dei gruppi di ascolto della Parola che si vogliono istituire in ciascuna parrocchia.
3- Coloro che accolgono l'invito a divenire animatori segnalano il nominativo al parroco e si impegnano a partecipare ai momenti formativi vicariali nell'anno pastorale 2009/2010.
4- Con i Vicari foranei si stabiliscono i luoghi e le modalitÓ degli incontri formativi vicariali per l'anno 2009/2010.
5- Nella Veglia di Pentecoste 2009 tutti coloro che hanno dato disponibilitÓ per l'animazione dei "gruppi di ascolto" s'incontrano con il Vescovo per la celebrazione della stessa Veglia di Pentecoste. Il Vescovo presenta coloro che aiuteranno gli animatori negli incontri formativi vicariali.

Anno pastorale 2009/2010
1- In ciascun vicariato prendono avvio i momenti formativi degli animatori dei "gruppi di ascolto".
2- Ogni parroco individua con il consiglio pastorale parrocchiale le famiglie che nell'anno pastorale 2010/2011 ospiteranno i "gruppi di ascolto".
3- Ogni parroco chiede la disponibilitÓ di persone che collaboreranno ad invitare alla partecipazione ai "gruppi di ascolto" individuando zone specifiche di azione nell'ambito parrocchiale.
4- Con le Congregazioni Religiose si stabilisce il calendario della "Missione popolare" in ciascuna realtÓ parrocchiale. Questo calendario viene confrontato e definito con i Vicari foranei.

Anno pastorale 2010/2011
1- All'inizio dell'anno pastorale il Vescovo consegna il comune cammino di riflessione sulla Parola di Dio alla Diocesi.
2- In ciascuna realtÓ parrocchiale prendono avvio i "gruppi di ascolto" animati da coloro che nell'anno precedente hanno partecipato ai momenti formativi vicariali. I "gruppi di ascolto" si tengono nelle famiglie che sono state individuate e preparate nell'anno 2009/2010, e si avvalgono della speciale collaborazione di coloro che personalmente invitano alla partecipazione. I gruppi di ascolto predispongono i fedeli alla celebrazione della Missione popolare.
3- Realizzazione della predicazione Missione popolare secondo il calendario stabilito in tutta la Diocesi.
4- Terminata l'ospitalitÓ della congregazione che ha animato la Missione popolare, proseguimento dei "gruppi di ascolto" (eventuale valutazione sul come mantenere la preparazione degli animatori dei "gruppi di ascolto": ripresa dei momenti formativi...)
5- Culmine del cammino Ŕ la partecipazione di tutti i fedeli alla celebrazione della riapertura della Cattedrale.

stampa pagina segnala pagina condividi Facebook  Twitter  Technorati  Delicious  Yahoo Bookmark  Google Bookmark  Microsoft Live  Ok Notizie