• diminuisci dimensione carattere
  • diminuisci dimensione carattere
  • aumenta dimensione carattere
  • dimensione carattere
 Curia » Tribunale ecclesiastico 

Tribunale ecclesiastico   versione testuale

Vicario giudiziale: sac. Andrea Migliavacca
Difensore del vincolo e promotore di giustizia: sac. Davide Diegoli
Notaio: sig.ra Flavia Bellini
Tel.: 0382.386511
Fax: 0382.386525
e-mail: vicariogiudiziale@diocesi.pavia.it

1 - Il Tribunale ecclesiastico della diocesi di Pavia, che è retto dalle norme del Codice di diritto canonico, è composto dal vicario giudiziale ed eventualmente dal vicario giudiziale aggiunto (can. 1420), dal promotore di giustizia (can. 1430), dal difensore del vincolo (can. 1432) e da uno o più notai (can. 1437).
Essi sono nominati dal Vescovo, durano in carica tre anni e possono essere confermati.

2 - La competenza giurisdizionale del Tribunale ecclesiastico diocesano è relativa a tutte le materie ad esso attribuite dal diritto, ad esclusione delle cause di dichiarazione di nullità matrimoniale, per le quali la competenza è attribuita al Tribunale Ecclesiastico Regionale Lombardo.

3 - Il Tribunale ecclesiastico diocesano svolge opera di consulenza per aiutare le persone a discernere la propria situazione coniugale ed eventualmente ad avviare le pratiche per la introduzione della causa di nullità.

4 - Il Tribunale ecclesiastico diocesano ha sede in Pavia, piazza Duomo 11, e utilizza le strutture della curia.
Per quanto attiene agli aspetti di carattere amministrativo, il Tribunale fa riferimento all’ufficio amministrativo diocesano.

stampa pagina segnala pagina condividi